Wila: proroga campagna straordinaria Covid-19 e test sierologico-tampone

Unione Artigiani vi è vicina in questo momento di grande difficoltà. Insieme ce la faremo!

 

Wila, Welfare Integrativo Lombardo dell’Artigianato, informa che per tutte le prestazioni della Campagna Straordinaria COVID19 (Rimborso franchigia cure dentarie da infortunio, Rimborso minimo non indennizzabile fisioterapia da infortunio/grave evento morboso, Indennità per isolamento/ricovero dei famigliari e Rimborso dpi) il termine di validità è stato prorogato fino al 31 marzo 2021.

Per i DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) sarà pertanto possibile presentare fatture anche di novembre e dicembre 2020.

Si specifica inoltre che per il 2021, nel caso di azienda che non avesse presentato alcuna domanda, sarà possibile fare richiesta per un rimborso non superiore al doppio del massimale del proprio scaglione (Es.: azienda da 1 a 5 dipendenti, massimale € 100,00 potrà fare richiesta di rimborso fino
a € 200,00 presentando fatture del 2021 di pari importo).

Inoltre, a partire dal 21 dicembre (e fino al 31 marzo 2021), i coniugi/conviventi e figli minorenni degli iscritti WILA potranno effettuare presso le strutture convenzionate UniSalute il Test sierologico e il Tampone. Quest’ultimo potrà essere eseguito solo previo test sierologico con esito di positività.

Per maggiori informazioni ed assistenza è possibile contattare lo “Sportello Wila” presso l’Ufficio Sindacale & Lavoro dell’Unione Artigiani al numero 02.8375941.


Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
Codice fiscale 02066950151