Pulitolavanderie, novità per le emissioni

Il 1 aprile scorso è  entrato in vigore il D.d.u.o. 1 dicembre 2016 – n.12779 che, a tutti gli effetti, ha approvato un nuovo Allegato Tecnico per gli impianti a ciclo chiuso per la pulizia a secco di tessuti e pellami, escluse pellicce, e delle pulitintolavanderie a ciclo chiuso.

Tale provvedimento dispone che tutte le attività di pulitintolavanderia, anche se già precedentemente autorizzate, debbano presentare adesione al nuovo allegato entro e non oltre il 1° aprile 2018 (ovvero entro un anno dall’entrata in vigore del Decreto) per le emissioni di solvente dagli impianti di pulitura a secco a ciclo chiuso.

La domanda di adesione andrà presentata in via telematica al Suap di competenza e sarà a tutti gli effetti una domanda di autorizzazione alle emissioni in atmosfera in procedura semplificata; come tale dovrà essere corredata da una serie di allegati (planimetria, relazione tecnica semplificata, ecc..) e sarà soggetta al versamento di un diritto di segreteria.

L’Ufficio Ambiente e Sicurezza di Unione Artigiani (Tel. 02/8375941) è a disposizione delle proprie imprese per tutte le informazioni in merito a quanto sopra esposto e per predisporre ed inviare la domanda di adesione per conto dei propri associati.


Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
P.IVA 02066950151