Proroghe dei versamenti al Fisco

Resta alta l’attesa per il varo del maxi Decreto del Governo che, tra gli altri provvedimenti, dovrebbe rinviare tutte le scadenze contributive e fiscali fissare per domani, lunedì 16 marzo.

Un ritardo che, come ha evidenziato stamane Il Sole 24 Ore, ha spinto diversi contribuenti, imprese e studi professionali, a calcolare le deleghe e a provvedere al pagamento.
Non si tratta solo di grandi aziende, ma soprattutto di piccole e medie imprese e ditte individuali abituate ad essere puntuali con le scadenze. Un senso civico che però non porterà a eventuali rimborsi in caso di rinvio. L’ordine di versamento infatti una volta entrato nei canali telematici dell’Agenzia delle Entrate è irreversibile.
Pertanto, chi ha già versato non avrà diritto a premi, rimborsi o crediti nel momento in cui il Governo dovesse ufficializzare il rinvio.

Per informazioni ed assistenza contattare il proprio contabile di riferimento (tel. 02/8375941)


Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
Codice fiscale 02066950151