Brianza Re-Start: Unione Artigiani sottoscrive il patto

Il presidente dell'Unione Artigiani di Monza e Brianza, Walter Mariani, mentre sottoscrive il patto.

 

Il presidente dell’Unione Artigiani di Monza e Brianza, Walter Mariani, ha siglato stamane il protocollo “Brianza Re-Start“.

Il patto per economia, welfare, formazione e territorio proposto dalla Provincia di Monza e Brianza e favorevolmente accolto dalle massime istituzioni e dalle principali associazioni di categoria datoriali e sindacali, è stato sottoscritto al termine di un approfondito forum che, partendo dagli effetti prodotti dalla pandemia Covid-19, ancora non del tutto emersi nella loro criticità, ha chiamato al confronto sulle possibili strategie da adottare sui temi indicati, dando vita a un tavolo di lavoro interdisciplinare.

Alla presenza del Prefetto di Monza e Brianza, Patrizia Palmisani, del vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala, del sindaco di Monza, Dario Allevi, del vicepresidente della Camera di Commercio di Milano, Monza-Brianza, Lodi, Carlo Edoardo Valli, e del presidente del dipartimento territorio di Anci Lombardia, Luca Veggian, il presidente della Provincia di Monza e Brianza, Luca Santambrogio, ha presentato progetto e aspettative.

Il percorso che ne nasce è quello volto a un confronto destinato a raccogliere e condividere problemi, contributi, idee e proposte affinché la fase di post emergenza Coronavirus costituisca un’opportunità per la messa a punto di nuovi modelli di sviluppo per il torritorio brianteo.


Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
Codice fiscale 02066950151