Decreto marzo “Cura Italia” n.18 del 17.3.20

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto Cura Italia, la manovra da 25 miliardi  che attiverà flussi di denaro per 350 miliardi.

 

Il decreto Cura Italia ovvero il Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18 contiene misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

 

Il testo pubblicato in Gazzetta Ufficiale è un ponderoso e importante decreto di 127 articoli per 63 pagine, un provvedimento “omnibus”, nel senso che va a toccare quasi tutti i settori colpiti economicamente dall’emergenza.

 

Si interviene su quattro  fronti principali e prevede molte misure settoriali:

  • finanziamento e altre misure per il potenziamento del Sistema sanitario nazionale, della Protezione civile e degli altri soggetti pubblici impegnati sul fronte dell’emergenza coronavirus;
  • sostegno all’occupazione e ai lavoratori per la difesa del lavoro e del reddito;
  • supporto al credito per famiglie e micro, piccole e medie imprese, tramite il sistema bancario e l’utilizzo del fondo centrale di garanzia;
  • sospensione degli obblighi di versamento per tributi e contributi nonché di altri adempimenti fiscali ed incentivi fiscali per la sanificazione dei luoghi di lavoro e premi ai dipendenti che restano in servizio.

 

 

Il testo integrale pubblicato in Gazzetta Ufficiale è consultabile e stampabile da qui.

 

Nel corso della giornata odierna pubblicheremo degli aggiornamenti per  tema, in modo da rendervi più chiara la comprensione degli articoli che più possono riguardare la vostra realtà imprenditoriale. 

 

L’Unione Artigiani Vi è vicina in questo momento di grande difficoltà. Ce la faremo!”


Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
Codice fiscale 02066950151