Taxi: nessuna adesione allo sciopero dei trasporti di domani

L’intera categoria dei tassisti milanesi non ha aderito allo sciopero del trasporto pubblico proclamato domani, giovedì 8 marzo, in occasione della Festa della Donna.

“Pur condividendo le ragioni di fondo dell’iniziativa – precisa Pietro Gagliardi,delegato taxi dell’Unione Artigiani di Milano -, l’intera categoria non ha aderito al fermo, sia perché non autorizzato, sia proprio per consentire alle donne di muoversi liberamente in città in modo sicuro nella giornata internazionale a loro dedicata e in concomitanza con lo sciopero dei mezzi di trasporto pubblici.”

“Pertanto – conclude Gagliardi – il servizio taxi si svolgerà in modo regolare, senza aggravare la precaria situazione dei trasporti che si configura per la giornata di domani.”

L’Unione Artigiani coglie l’occasione per rammentare che il servizio taxi è regolamentato per legge e che ogni sciopero deve essere concordato ed autorizzato.


Via Doberdò 16 – Milano + 23 Sedi sul territorio