Sistri, sospese le sanzioni

ll Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, a fronte delle lungaggini della giustizia amministrativa che deve pronunciarsi sull’affidamento del sistema di tracciabilità dei rifiuti, ha dichiarato la volontà di prorogare oltre il 31 dicembre 2017 la sospensione dell’attuale sistema sanzionatorio del Sistri e di bloccare il pagamento del contributo al Sistri richiesto alle imprese.

Lo scorso 2 maggio è scaduto il termine per il pagamento da parte delle imprese obbligate del contributo di iscrizione al Sistri. Le sanzioni sono state dimezzate dato che il sistema non è ancora pienamente operativo.

Il Milleproroghe 2017 (legge n. 19/2017) ha prorogato, per la quarta volta e fino al 31 dicembre 2017, il subentro del nuovo concessionario e il periodo in cui continuano ad applicarsi gli adempimenti e gli obblighi relativi alla gestione dei rifiuti antecedenti alla disciplina del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti. Inoltre, è stato prorogato fino al subentro del nuovo concessionario e comunque non oltre il 31 dicembre 2017 il dimezzamento delle sanzioni concernenti l’omissione dell’iscrizione al Sistri e del pagamento del contributo per l’iscrizione stessa.

Per maggiori informazioni e assistenza contattare l’Ufficio Ambiente Tel. 028375941.


Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
P.IVA 02066950151