Taxi, proteste emendamento pro-multinazionali

Unione Artigiani di Milano esprime forte critica e preoccupazione verso l’emendamento riguardante il settore taxi, del decreto Milleproroghe, che si presterebbe a liberalizzare selvaggiamente i servizi di trasporto persone offerti da alcune multinazionali, creando una vera giungla nel settore a danno anche dei consumatori.

Nel confermare che l’associazione si adopererà affinchè tale emendamento venga ritirato o quanto meno corretto, Unione Artigiani ricorda come forme spontanee di blocco del servizio non autorizzate dall’Autorità Garante e proteste non rispettose delle vigenti normative siano da evitare onde non incorrere in pesanti sanzioni, in attesa di studiare e definire opportune azioni di rimostranza e dissenso.


Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
P.IVA 02066950151