WhatsApp Business

Caratteristiche e valore di uno strumento dedicato alle Piccole Imprese.

WhatsApp ha annunciato di recente da la disponibilità di WhatsApp Business, una nuova versione per l’attività professionale del più diffuso strumento di messaggistica del mondo.

Al momento è disponibile solo per Android e scaricabile da Google Play Store, utilizzabile anche dal computer tramite WhatsApp Web.

Come dichiara la stessa Azienda WhatsApp Business è dedicato essenzialmente alle Piccole Imprese e ai loro utenti per “assicurare un’esperienza migliore”.

Le principali differenze con la versione personale assomigliano molto a quelle che ci sono tra  la pagina aziendale e il profilo personale su un Social: elementi di identificazione e informazioni relative all’attività, strumenti di comunicazione, strumenti di analisi.

Dall’annuncio sul sito e da Google Play Store:

 

  • Profilo dell’attività: permetti ai tuoi clienti di trovare facilmente informazioni utili quali descrizione dell’attività, orari, indirizzo fisico, email, e sito web.
  • Strumenti di messaggistica: lavora in modo più efficiente usando le risposte rapide per rispondere velocemente alle domande frequenti, i messaggi di benvenuto per presentare la tua attività ai nuovi clienti, e i messaggi d’assenza per far loro sapere quando non sei disponibile.
  • Statistiche sui messaggi: controlla semplici dati statistici, come il numero di messaggi letti, per individuare le strategie che funzionano meglio.
  • Tipo di account: quando le persone ti scrivono, sapranno che sei un’attività perché il tuo account verrà identificato come un account business. Infatti, con il tempo, le attività per le quali è stato confermato che il numero di telefono del loro account business corrisponde effettivamente al numero dell’attività, avranno un account confermato.
  • Supporto per numeri fissi: puoi usare WhatsApp Business con un numero fisso e i tuoi clienti possono inviarti messaggi su quel numero. Durante il processo di verifica, scegli l’opzione “Chiamami” per ricevere il codice per telefono.

 

Naturalmente gli utenti che utilizzano WhatsApp nella versione tradizionale possono immediatamente comunicare con chi ha installato la versione Business in maniera del tutto identica a come operano tra loro.

L’annuncio sta avendo una risonanza molto elevata, come prevedibile data la popolarità di WhastApp, con valutazioni però non sempre positive.

I principali limiti che vengono rilevati sono:

  • Impossibilità di utilizzare la due versioni sullo stesso numero di telefono: è necessario disporre di due sim o due smartphone per operare con i contatti personali con un’app differente dai contatti business
  • Impossibilità di modificare il nome dell’azienda dopo la prima impostazione
  • Utilizzo limitato a un solo dispositivo mobile

La stragrande maggioranza dei critici suggerisce l’adozione di Telegram, uno strumento di messaggistica professionale più evoluto. Ma WhatsApp ha la forza dei numeri: oltre 1,2 miliardi di utenti nel mondo e circa 22 milioni in Italia contro i 3,5 di Telegram.

La competizione tra strumenti di messaggistica è altissima e costringe le Aziende a una continua innovazione: tutti quindi si attendono che WhatsApp Business evolva, anche in tempi relativamente brevi, aggiungendo nuove funzionalità e molto probabilmente superando anche qualche limite attuale.

Già adesso però lo strumento può rivelarsi molto utile a chi desidera presentarsi e comunicare con un profilo esclusivamente professionale.

 

Francesco d’Amico Consulente Web Marketing. Cura lo “Sportello Internet”, il servizio gratuito di consulenza per gli Associati di Unione Artigiani

Via Doberdò 16 – Milano + 23 Sedi sul territorio