Comune di Milano – Contributi in parte corrente per cantieri M4

Entro il 20 gennaio 2017 è possibile partecipare al bando indetto dal Comune di Milano e rivolto alle MPMI commerciali, artigiane, del turismo e dei servizi che subiscono disagi a causa dei cantieri della metropolitana M4. Sono ammesse all’agevolazione le spese relative alla gestione e all’esercizio dell’attività sostenute tra il 1 gennaio 2015 e il 31 marzo 2017, rientranti nel seguente elenco:

Utenze e canoni di locazione; Canoni e tributi locali (TARES, COSAP, ICP); Rate mutuo/leasing per acquisto beni o servizi strettamente legati all’attività aziendale; Spese per il personale (retribuzioni e contribuzione, formazione, etc.); Spese per prestazioni di servizi: spese di pubblicità, consulenza connessa all’attività gestionale, etc.; Studi per programmi di marketing e comunicazione; Acquisto di materie prime, semilavorati, prodotti finiti, da destinare senza alcuna lavorazione e trasformazione, alla vendita.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto di ammontare variabile come segue:

  • Impatto Molto Elevato: imprese che NON abbiano già fatto richiesta di contributo sul bando del 26 maggio 2016 e/o che NON intendano farlo per il bando “spostamento/apertura nuova sede”: importo massimo 20.000,00€
  • Impatto Molto Elevato: imprese che abbiano già fatto richiesta di contributo sul bando 26 maggio 2016 e/o che intendano farlo per il bando spostamento/apertura nuova sede: importo massimo 5.000,00€
  • Impatto Elevato: imprese che NON abbiano già fatto richiesta di contributo sul bando del 26 maggio 2016: importo massimo 8.000,00€
  • Impatto Elevato: imprese che abbiano già fatto richiesta di contributo sul bando del 26 maggio 2016: importo massimo 3.000,00€
  • Ambito Intermedio: importo massimo 3.000,00€

Fermi restando gli importi massimi sopra elencati, il contributo non potrà essere superiore all’80% del totale della spesa sostenuta e documentata. Il rimanente 20% è a carico del beneficiario come quota di cofinanziamento.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Area Servizi Innovativi e Finanza Agevolata
@:marketing_sviluppo@unioneservizi.it
Ph: 02-8375941

Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
P.IVA 02066950151