COVID-19 Misure generali di prevenzione: Informativa per le imprese

Un vademecum per aziende e lavoratori

Per fronteggiare l’emergenza COVID-19, l’agenzia di tutela della Salute (ATS) dell’Insubria ha raccolto una serie di informazioni e risposto alle domande più frequenti posti dalle imprese e lavoratori.

 

Qui il testo delle MISURE DI PREVENZIONE consultabile e scaricabile in pdf

 

Ricordiamo, in termini più generali, che le aziende promuovono la diffusione delle misure igieniche generali contenute nell’allegato 1 del DPCM 8/3/2020 e riportate nella tabella che segue anche esponendole presso gli ambienti di maggior affollamento e transito e negli ambienti aperti al pubblico. A tale scopo possono esser utilizzati anche i poster reperibili sul sito www.salute.gov.it/nuovocoronavirus 

  •  lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie ed altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani:
  • evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
  • evitare abbracci e strette di mano;
  • mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;
  • igiene respiratoria (starnutire e/o tossire, in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);
  • evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva;
  • non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
  • coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
  • non prendere farmaci antivirali o antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
  • pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
  • usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si presta assistenza a persone malate

Per informazioni legate alla sicurezza e alla mobilità il riferimento è UPI Servizi – area Salute e sulla Sicurezza dei lavoratori gruppo Unione Artigiani tel. 0331/1731000,  email sicurezza@upiservizi.it


Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
Codice fiscale 02066950151