Cambio gomme, il passaggio alle estive è prorogato al 15 giugno

Unione Artigiani vi è vicina in questo momento di difficoltà. Insieme ce la faremo!

 

Il ministero dei Trasporti ha portato dal 15 maggio al 15 giugno il termine ultimo per l’uso di pneumatici invernali con codice di velocità inferiore a quello indicato sul libretto, accogliendo così la richiesta di proroga del cambio gomme avanzata dalle associazioni di categoria, come l’Unione Artigiani, per evitare difficoltà al settore dopo i due mesi di lockdown dovuti all’emergenza coronavirus.

Va ricordato che l’obbligo delle “dotazioni invernali” (pneumatici invernali o catene a bordo) vige dal 15 novembre al 15 aprile. Non è però vietato usare i pneumatici invernali anche in estate (è sconsigliato perché mescole e caratteristiche del battistrada non garantiscono buone performance con il caldo estivo). L’unica condizione è che i pneumatici invernali abbiano stampata sulla spalla la stessa sigla riportata sulla carta di circolazione: chi sceglie pneumatici con codice di velocità inferiore a quella riportata sul libretto (scelta lecita solo in inverno) deve per forza cambiare pneumatici con l’arrivo del caldo, e per farlo ha un mese di tolleranza, cioè dal 15 ottobre al 15 maggio. Data che quest’anno è stata eccezionalmente spostata al 15 giugno.


Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
Codice fiscale 02066950151