I CORSI FER: CHE COSA SONO, A COSA SERVONO E PERCHÈ SONO OBBLIGATORI

Sono le qualifiche professionali obbligatorie per i Responsabili Tecnici delle imprese (artigiane e non) che si occupano di installazione e manutenzione degli impianti alimentari da Fonti Energetiche Rinnovabili (FER).  Sono quindi indispensabili per poter operare su

Impianti Termoidraulici:

  • Biomasse per usi energetici
  • Pompe di Calore per riscaldamento, refrigerazione e produzione ACS (acqua calda sanitari)
  • Solare Termico
  • Sistemi geotermici

Impianti Elettrici:

  • Fotovoltaico e
  • Fototermoelettrico

In assenza della qualifica non è quindi consentito svolgere questo tipo di attività: il Responsabile Tecnico non può firmare le Dichiarazioni di Conformità relative all’installazione o alla manutenzione straordinaria di queste tipologie di impianti.

La qualifica FER è riconosciuta automaticamente al Responsabile Tecnico per il solo fatto di rivestire tale ruolo ma occorre aggiornarla periodicamente.
Sempre il D. lgs. 28/2011 precisa infatti che la qualificazione ha una durata limitata nel tempo e che il suo rinnovo è subordinato alla frequenza di un corso di aggiornamento di 16 ore (da ripetere ogni 3 anni dalla nomina, come stabilito dalla Conferenza unificata Stato-Regioni e delle province Autonome)

 

QUALI CORSI?

Esistono 2 tipologie di corsi per l’aggiornamento della qualifica FER (tutti da 16 ore), da scegliere in base al tipo di impianto a cui si riferiscono e alle lettere riconosciute al Responsabile Tecnico.

  1. Corso Area Termoidraulica – per Responsabili Tecnici delle imprese abilitate ai sensi del DM 37/08, art 1, comma 2 lettera c) che installano pompe di calore, solare termico, impianti a bio massa e/o che fanno manutenzione straordinaria sugli stessi impianti;
  2. Corso Area Elettrica – per Responsabili Tecnici delle imprese abilitate ai sensi del DM 37/08, art 1, comma 2 lettera a) che installano impianti fotovoltaici e/o che fanno manutenzione straordinaria sugli stessi impianti;

 

ATTESTATO

Al termine del corso di aggiornamento viene rilasciato un attestato che formalmente comprova l’avvenuto aggiornamento, un documento che le imprese devono inviare poi alla Camere di Commercio di competenza.

 


Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano (MI)
Codice fiscale 02066950151