Servizi Pulizia, la polizza assicurativa dedicata al settore

Unione Artigiani vi è vicina in questi momenti di difficoltà. Insieme ce la faremo!

Unione Artigiani ha definito con Axa, compagnia di assicurazione leader nel mondo, per il tramite dell’agenzia Mariani Assicuratori, una specifica polizza assicurativa di Responsabilità Civile convenzionata dedicata specificatamente al settore dei Servizi di Pulizia.

QUESTA LA PROPOSTA: convenzione SERVIZI DI PULIZIEartigiani ad hoc copia

La Polizza di Responsabilità Civile verso Terzi ed Operai prestatori di lavoro (RCT-RCO) tiene indenne l’Assicurato, (cioè l’Impresa esecutrice dell’opera), di quanto egli sia tenuto a pagare quale civilmente responsabile, a titolo di risarcimento dei danni involontariamente causati a terzi nell’esercizio della propria attività. La polizza copre tutto l’ambito dell’attività dell’impresa, compresi i rischi connessi con l’utilizzo di macchinari.
La polizza RCT-RCO si divide in due parti:
1. La Responsabilità Civile verso Terzi (RCT) che comprende:
– Danni a persone: danni fisici, quali lesioni e infortuni vari
– Danni a cose: danneggiamenti o distruzione di cose di proprietà di terzi
In polizza vengono considerati terzi anche tutti i soggetti che partecipano a diverso titolo allo svolgimento dell’attività produttiva: subappaltatori, imprese di servizi, fornitori, clienti.
L’assicurazione vale anche per la responsabilità civile derivante da fatto doloso di persone delle quali il datore di lavoro debba rispondere (per esempio i dipendenti).
2. La Responsabilità Civile verso Prestatori d’Opera (RCO):
 Tiene indenne l’Assicurato (l’Azienda) di quanto questi sia tenuto a pagare quale civilmente responsabile verso il prestatore d’opera per le conseguenze di un infortunio sul lavoro.
L’Assicuratore si accolla le richieste avanzate dall’INAIL in caso di regresso ai sensi di legge oltre ad eventuali maggiori somme richieste dal dipendente. In particolare la polizza copre:  il danno biologico (ovvero il danno alla “vita di relazione”) e patrimoniale non corrisposto dall’INAIL e richiesto direttamente dal dipendente.
 Le azioni di rivalsa esperite dagli Istituti INAIL ed INPS nei confronti del datore di lavoro, ritenuto responsabile dell’infortunio.

Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
Codice fiscale 02066950151