Bando INAIL ISI 2016

A partire dal 19 aprile 2017 è possibile accedere alla prima fase di partecipazione al bando INAIL ISI 2016-2017. Il bando finanzia, attraverso contributi in conto capitale, parte delle spese sostenute per la realizzazione di progetti relativi al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro. Per “miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro” si intende il miglioramento documentato delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori rispetto alle condizioni preesistenti, e riscontrabile con quanto riportato nella valutazione dei rischi aziendali.
Le imprese possono presentare un solo progetto riguardante una sola unità produttiva per una sola tipologia di progetto tra quelle di seguito elencate:

  1. Progetti di investimento
  2. Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale
  3. Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto
  4. Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività

Il contributo INAIL copre il 65% delle spese sostenute per i progetti 1,2 e 3, fino ad un massimo di 130.000€. Diversamente, per i progetti di tipo 4 il contributo in conto capitale copre sempre il 65% dei costi di progetto, fino ad un massimo di 50.000€.
Si ricorda che non possono presentare domanda di contributo le imprese che non hanno ottenuto il contributo a valere sugli avvisi pubblici INAIL ISI 2013, 2014 e 2015.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Area Servizi Innovativi e Finanza Agevolata
@:marketing_sviluppo@unioneservizi.it
Ph: 02-8375941

Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
P.IVA 02066950151