Milano – Amsterdam. Smart cities

Il 3 ottobre 2016 a Palazzo Marino, l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio, Cristina Tajani e l’assessore all’Economia, Arti e Cultura della città di Amsterdam, Kajsa Ollongren, hanno siglato un accordo di collaborazione tra le due città, per favorire lo scambio di idee e progetti tra le start-up e accompagnare le giovani imprese alla scoperta delle opportunità del mercato italiano e olandese.
L’accordo, della durata di un anno, si concretizzerà attraverso un bando pubblico diretto ad agevolare la promozione e la valorizzazione degli scambi economici tra 20 giovani imprese delle due città, facilitando le azioni di networking e il supporto allo sviluppo delle attività commerciali nel mercato olandese, milanese e lombardo.
Il progetto si rivolgerà esplicitamente a 20 start up (dieci per città) che abbiano un adeguato business plan di sviluppo internazionale e che siano attive in ambiti quali high tech e green economy, food e agri-food, social innovation, passando dalle nuove opportunità offerte dall’economia circolare, dalla sharing economy alla manifattura digitale sino alle tematiche smart city.
Le giovani imprese potranno contare sul sostegno di entrambe le Amministrazioni locali per l’organizzazione degli incontri one-to-one e collettivi con investitori, stakeholder ed eventuali clienti, e anche per conoscere la comunità imprenditoriale in sintonia con le caratteristiche proprie e di mercato. 
Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Comune di Milano Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane
@: assessore.tajani@comune.milano.it
Ph: 02 884 56624

Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
P.IVA 02066950151