Da Milano a New York: la “Grande Mela” alla portata delle PMI milanesi

Le città di Milano e New York hanno intrapreso un rapporto di cooperazione e collaborazione per promuovere il progressivo sviluppo di relazioni economiche e sociali e favorire la condivisione di best practices in diversi ambiti di policy, come lo sviluppo economico, il lavoro, la cultura, la sostenibilità ambientale e le politiche di smart city.
La partnership è stata operativamente tradotta in un bando, patrocinato dal Comune di Milano, che mira a selezionare 10 start-up milanesi cui offrire la possibilità di espandere la propria attività nel mercato di New York, attraverso la fruizione di un programma di sei mesi (settembre 2016-marzo 2017), volto a supportarle nello sviluppo del proprio business.  
Potranno presentare domanda di partecipazione, fino al 15 luglio 2016, le startup:
  • Costituite da massimo 48 mesi dalla data di pubblicazione del bando e che abbiano già validato i propri prodotti sul mercato e concluso il ciclo d’avvio della attività;
  • Operanti nel Comune di Milano
  • Operanti in almeno uno dei seguenti settori: food; hi-tech; green economy; social innovation; fashion e design; smart city; sharing economy, digital manufacturing; life sciences.

Il Comune di New York garantirà ad ogni impresa:
  • Possibilità di fruire gratuitamente, per 6 mesi e per un team di massimo 4 persone, di uno spazio presso un incubatore/coworking, che verrà individuato dopo la selezione e in coerenza con l’ambito produttivo della start-up. 
  • Presentazione della normativa locale vigente in materia di avvio di attività d’impresa;
  • Incontri con gli investitori locali, potenziali clienti e partner;
  • Presentazione delle eccellenze scientifico-tecnologiche milanesi;
  • Informazioni sulle esigenze logistiche di sviluppo;

Le spese di soggiorno nella città ospitante e di viaggio sono a carico dell’impresa. 
Se sei un’impresa con l’obiettivo di espandere il tuo business all’estero e, magari, spingerti oltreoceano, questa può essere la volta buona.
Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Area Servizi Innovativi e Finanza Agevolata
Ph: 02-8375941
@: marketing_sviluppo@unioneservizi.it

Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
Codice fiscale 02066950151