Comune di Bollate – bando contributi a fondo perduto per micro, piccole e medie imprese locali

Attraverso il bando, il Comune di Bollate e Regione Lombardia intendono favorire la ripartenza delle attività economiche delle Micro e Piccole e Medie Imprese ubicate all’interno del “Distretto Urbano del Commercio Città di Bollate”. Possono quindi partecipare al bando unicamente le aziende che rientrano nel territorio delimitato dal DUC, come indicato qui 

Il sostegno si concretizza in un contributo a fondo perduto, per spese sostenute a partire dal 5 maggio 2020 (fa fede la data di fattura) ed interamente pagate alla data in cui si partecipa al bando. La tipologia di spese si divide in spese in Conto Capitale, quali a titolo di esempio:

  • opere edili private;
  • installazione o ammodernamento di impianti;
  • arredi e strutture temporanee;
  • macchinari, attrezzature ed apparecchi, comprese le spese di installazione strettamente collegate;
  • realizzazione, acquisto o acquisizione tramite licenza pluriennale di software, piattaforme informatiche, siti web ecc.

Spese in Conto Corrente

  • spese per studi ed analisi;
  • materiali per la protezione dei lavoratori;
  • servizi per la pulizia e la sanificazione dei locali e delle merci;
  • spese per eventi e animazione;
  • formazione in tema di sicurezza e protezione di lavoratori e consumatori, comunicazione e marketing, tecnologie digitali
  • affitto dei locali per l’esercizio dell’attività d’impresa

Il contributo ammonta al 30% delle spese sostenute e ritenute ammissibili in conto capitale e in conto corrente, fino ad un’agevolazione massima di 2.500€. L’investimento minimo richiesto per partecipare al bando è di 500€, di cui 250€ di spese in conto capitale. Il contributo non può comunque essere superiore all’importo delle spese sostenute in conto capitale. Ad esempio:

  • spesa di 1.000€ di cui 500 in conto Capitale, il contributo massimo sarà di 300€
  • spesa di 1.000€ di cui 250 in conto Capitale, il contributo massimo sarà di 250€
  • spesa di 1.000€ di cui 200 in conto Corrente, il contributo massimo sarà di 300€

La domanda deve essere presentata dall’azienda attraverso l’invio dei formulari e dei documenti (fatture e pagamenti che attestino l’effettività delle spese sostenute) all’indirizzo PEC del Comune di Bollate: suap.comune.bollate@pec.regione.lombardia.it

Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 30/09/2020.
Per scaricare i formulari per la presentazione della domanda di agevolazione clicca qui

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Area Servizi Innovativi e Finanza Agevolata
@:marketing_sviluppo@unioneservizi.it
Ph: 02-8375941

Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
Codice fiscale 02066950151