Bridge to SINGAPORE

Unione Artigiani della provincia di Milano è lieta di ospitare BRIDGE TO SINGAPORE seleziona un gruppo di imprese italiane del settore Living&Building per entrare nel mercato di Singapore e nell’area ASEAN con il supporto qualificato di professionisti italiani ed esteri.
Data: 08.11.2016  h 14.30 – 17.30 presso la sede direzionale di Unione Artigiani (via Doberdò, 16 – 20126 Milano

Bridge to Singapore è un progetto che nasce sotto il patrocinio della Regione Emilia-Romagnacoordinato da AssoretiPMI e gestito da Roncucci&Partners Group a favore delle PMI e reti d’impresa italiane dell’arredamento, living, illuminotecnica, domotica, interior-exterior design, settori complementari e dell’intera filiera produttiva dei settori edilizia e arredamento per entrare nel mercato di Singapore e nell’area ASEAN. 

Perché Singapore?

“Le grandi aziende italiane sono già a Singapore. Ma ora ci sono opportunità anche per le  vostre PMI, che sono molto interessanti, soprattutto nei settori della moda, dell’alimentare, dell’arredamento, dell’ingegneria. Credo siano alla ricerca di nuove opportunità e in Asia ce ne sono molte” (S. Iswaran, Ministro dell’Industria di Singapore, Il Sole 24 Ore, 3 giugno 2016

Singapore è una delle realtà economicamente e culturalmente più dinamiche in Asia, porta di accesso del Sud Est Asiatico (come Taiwan, Indonesia, Malesia, Thailandia, Vietnam  e Cina); il design Made in Italy ha visto nel 2015 una crescita dell’export pari al 6,6%, e Singapore è risultato uno dei mercati emergenti più promettenti (fonte Sole24Ore, 30 agosto 2016).
Il progetto prevede, tra le molte attività:
  • la partecipazione alla più importante fiera del settore che si terrà dal 9 al 12 Marzo 2017: IFFS – International Furniture Fair Singapore 
  • incontri con players selezionati del settore
  • supporto prima e dopo l’evento attraverso la presenza di collaboratori italiani in loco
  • la promozione capillare dei marchi delle aziende partecipanti
L’obiettivo del progetto è anche quello di gettare le basi per creare uno Showroom condiviso tra le imprese partecipanti eventualmente espandibile a nuove imprese complementari per offrire la più ampia gamma di soluzioni Made in Italy di alta qualità dell’intera filiera produttiva dei settori edilizia e arredamento in un’area di mercato in fortissima espansione.
A chi è rivolto:
Il progetto vuole coinvolgere piccole e medie imprese italiane, ed allo stesso tempo reti d’impresa, del settore Living&Building, che siano interessate e pronte ad intraprendere un percorso di internazionalizzazione nei paesi di riferimento.

Programma Workshop “Contract in Far East: Bridge to Singapore”

14.30 Registrazione dei partecipanti
14.45 Saluti di benvenuto 
         
Claudio Vettor, Unione Artigiani della Provincia di Milano         Eugenio Ferrari, AssoretiPMI
15.15 Focus Paese: Singapore al top fra gli Hub Mondiali 
         Stella Occhialini, Senior Project manager, Roncucci&Partners Group 
15.45 Il progetto: Bridge to Singapore 
         Lara Piraccini, Project Manager, Roncucci&Partners Group, in collegamento con il partner di Singapore.
16.30 Doing Business in Singapore          Roger Lumley, Shenker Corporate
16.45 Domande e risposte Saranno a disposizione i professionisti di Roncucci&Partners Group e i colleghi di Singapore.
17.30 Conclusione dei lavori
Partecipazione gratuita previa registrazione fino ad esaurimento posti. Per iscriversi cliccare qui.
Per maggiori informazioni siamo a vostra disposizione e potete scrivere a: singapore@roncucciandpartners.com  o chiamare il numero 051 255 676
Referenti progetto: Dott.ssa Lara Piraccini e Dott.ssa Caterina Pasini  

Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
P.IVA 02066950151