Apertura Bando Ministero dello Sviluppo Economico – Voucher per la digitalizzazione delle Pmi

Attraverso il presente bando il MISE vuole agevolare le PMI italiane che intendono affrontare interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico al proprio interno. L’agevolazione consiste in un contributo sotto forma di voucher, di importo non superiore a 10.000€ e nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili, per l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di:

  • Migliorare l’efficienza aziendale;
  • Modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • Sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • Fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • Realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

La partecipazione al bando si suddivide in due fasi distinte tra di loro. A partire dalle ore 10 del 15 gennaio 2018 sarà possibile prenotare il contributo caricando sul sito del Ministero la domanda di contributo. Durante questa fase sarà rilasciato un codice di prenotazione che dovrà essere adoperato a partire dalle ore 10.00 del giorno 30 gennaio 2018 per ultimare la domanda ed essere inseriti nella graduatoria delle aziende che riceveranno i contributi. 

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Area Servizi Innovativi e Finanza Agevolata
@:marketing_sviluppo@unioneservizi.it
Ph: 02-8375941

Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano
P.IVA 02066950151