RIAPERTO L'”AGEVOLA CREDITO”: CONTRIBUTI FINO A 10MILA € PER L’ABBATTIMENTO DEI TASSI DI INTERESSE SUI FINANZIAMENTI PER INVESTIMENTI. TI AIUTA UNIONE ARTIGIANI

DI CHE SI TRATTA

È un contributo a fondo perduto fino a 10mila €, erogato dalla Camera di Commercio di Milano, Lodi e Monza Brianza,  a titolo di abbattimento interessi alle micro e piccole imprese che, dal 2 gennaio 2024, hanno in corso un finanziamento per investimenti secondo le caratteristiche precisate qui sotto.

L’agevolazione del tasso di interesse è pari al massimo a 2,5 punti percentuali.

Pena l’inammissibilità della domanda, le imprese dovranno effettuare gratuitamente e prioritariamente,

  • un test di autovalutazione della propria situazione finanziaria (Scoring)
  • un test di compliance ESG appositamente elaborato per le MPI (ESGpassFlash)

 

TI AIUTA UNIONE ARTIGIANI! CHIEDI UN APPUNTAMENTO

  • coopartmilano@unioneartigiani.it
  • 02 8375941

 

I PARAMETRI DEI CONTRATTI DI FINANZIAMENTO OGGETTO DEL CONTRIBUTO

  • essere stati stipulati a partire dal 2 gennaio 2024;
  • avere un tasso di interesse non superiore al tasso massimo ammissibile, pari all’Euribor a 6 mesi più uno spread del 4%;
  • avere durata non inferiore a 36 mesi;
  • essere di importo non inferiore a 10.000 €
  • essere destinato alla realizzazione degli investimenti, di cui all’art. 6. entro sei mesi dalla data di stipula del contratto.

 

I TEMPI PER LA DOMANDA E PER L’EFFETTUAZIONE DELLE SPESE 

Le domande di contributo devono essere presentate, al massimo, entro 7 mesi dalla data del finanziamento, a seguito della realizzazione degli investimenti da effettuarsi entro 6 mesi dalla data del contratto di finanziamento.

Per i contratti di finanziamento stipulati tra il 2 gennaio 2024 e il 20 maggio 2024 (data di approvazione del bando) le domande di contributo potranno essere presentate, al massimo, entro 9 mesi dalla data del finanziamento.

Le spese di investimento oggetto del finanziamento agevolato, considerate al netto di IVA e di altre imposte e tasse, devono essere state sostenute (vale la data indicata nella quietanza di pagamento) nei sei mesi successivi alla data del contratto di finanziamento ed essere state regolarmente annotate nella contabilità aziendale.

 

LE SPESE AMMESSE (A TITOLO ESEMPLIFICATIVO)

Tra le spese, ammesse anche quelle per

  • la ristrutturazione degli immobili per l’impresa
  • l’acquisto anche in partecipazione di rami d’azienda
  • automezzi aziendali (quindi anche Taxi)

 

 


Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano (MI)
Codice fiscale 02066950151