MILANO. AL VIA IL BANDO PER BOTTEGHE E NEGOZI DI QUARTIERE. CONTRIBUTI FINO A 30MILA €. SI INIZIA CON LA ZONA RIPAMONTI, ANGILBERTO E LODI

Il bando NEGOZI E BOTTEGHE DI QUARTIERE finanzia l’apertura o l’ammodernamento di micro e piccole attività economiche con vetrina su strada nelle aree a rischio desertificazione commerciale.

Il bando integrale e tutta la documentazione utile si trova a questo link.

Questo primo bando riguarda l’area della città compresa tra Via Ripamonti, Piazza Angilberto II e Corso Lodi (Area Bersaglio). L’iniziativa verrà progressivamente estesa ad altre aree che saranno individuate nei prossimi mesi.

Il bando è realizzato in collaborazione con I Municipi 4 e 5 e ha una dotazione complessiva di € 1.000.000.

 

CHI PUÓ PARTECIPARE

Possono candidarsi aspiranti imprenditori e imprenditrici, e micro e piccole imprese (comprese le imprese sociali), già insediate o che intendono insediarsi nell’area bersaglio.

 

Il bando prevede due diverse linee di intervento:

LINEA 1 – VETRINE CHIUSE: finanzia l’apertura di micro e piccole attivià economiche in locali commerciali su strada sfitti o inutilizzati, attraverso contributi a fondo perduto e prestiti a tasso agevolato fino a 45.000 euro. Sono ammesse sia spese di investimento che alcune spese di gestione;

LINEA 2 – VETRINE APERTE: finanzia le micro e piccole attività economiche con una vetrina su strada già attive nell’area bersaglio, attraverso contributi a fondo perduto e prestiti a tasso agevolato fino a 30.000 euro. Sono ammesse solo spese di investimento.

 

Il bando offre:
–    contributi a fondo perduto pari al 50% dei costi del progetto, fino a € 30.000 per la Linea 1 e fino a € 20.000 per la linea 2;
–    prestiti a tasso agevolato erogati direttamente dal Comune di Milano pari al 25% del costo del progetto, fino a €15.000 per la linea 1 e fino a € 10.000 per la Linea 2.

Il rimanente 25% dovrà essere coperto dall’impresa con fondi propri.

 

Il bando resterà aperto fino al 15 novembre 2024. Le candidature verranno valutate secondo il seguente calendario:

•    I SESSIONE, candidature presentate entro le ore 14:00 del 31 luglio 2024
•    II SESSIONE, candidature presentata entro le ore 14:00 del 15 novembre 2024.

 

La domanda deve essere presentata in modalità telematica attraverso il sistema Telemaco di InfoCamere, seguendo le istruzioni presenti sul sito della Camera di commercio.

 

ASSISTENZA ALLA PARTECIPAZIONE

 

Unione Artigiani ti aiuta a redigere la domanda e ti assiste per lo sviluppo e il consolidamento della tua iniziativa imprenditoriale.

  • coopartmilano@unioneartigiani.it
  • 02 8375941
  • da lunedì al giovedi dalle 9.15 alle 12.45 e dalle 14 alle 17.30
  • il venerdì dalle 9.15 alle 12.30

Per tutto il periodo di vigenza del bando, sarà attivo un anche servizio informativo, su appuntamento, presso le sedi comunali di via Sile n. 8 e di via San Tomaso n. 3 prenotando a

 

 


Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano (MI)
Codice fiscale 02066950151