LE NUOVE TARIFFE SCIA PER IMPRESE ALIMENTARI E NON DOVUTE AD ATS MILANO

Dal 01/04/2024 è in vigore il nuoto “Tariffario ATS delle prestazioni e degli interventi erogati dal dipartimento di igiene e prevenzione sanitaria richiesti da terzi” con l’aggiornamento ISTAT.

Pertanto, per le SCIA riferite a imprese alimentari (ristoranti, pizzerie, mense, bar, depositi alimenti, laboratori, attività di vicinato, commercio di fitosanitari, ecc.) la quota dovuta è di € 22,40, mentre per tutte le attività NON alimentari (estetisti, parrucchieri,alberghi, attività ricettive, lavanderie, laboratori artigianali ecc.) l‘importo dovuto è pari a €58,02.

 

Il versamento delle tariffe dovrà essere effettuato con modalità elettronica attraverso il portatale PagoPa di ATS Città Metropolitana di Milano, raggiungibile al seguente link:

https://www.ats-milano.it/ats/carta-servizi/guida-servizi/lavoro/scia-segnalazione-certificata-inizio-attivita/scia-attivita-produttive

L’attestazione del pagamento dovrà essere unita alla SCIA ed inoltrata ad ATS Città metropolitana di Milano.

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI 

  • il tuo referente Albo
  • ufficio.albo@unioneartigiani.it


Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano (MI)
Codice fiscale 02066950151