LE NUOVE SANZIONI CURIT PER IL RITARDATO INSERIMENTO DEI DATI SU MANUTENZIONE E TARGATURA

Accogliendo le richieste della categoria, l’articolo 11 della Legge Regionale n. 8 del 20 maggio 2022 di Regione Lombardia riduce e differenzia le sanzioni per il ritardato inserimento in CURIT delle dichiarazioni di avvenuta manutenzione e della targatura degli impianti.

Con la modifica introdotta l’installatore o il manutentore che inseriscono i dati in ritardo riceveranno un sanzione pari a:

  • entro 30 giorni la sanzione amministrativa varia da un minimo di 10,00 a un massimo di 100,00 euro. Ad oggi la sanzione prevista andava da 50 euro a 300 euro
  • oltre i 30 giorni la sanzione viene aumentata, nel minimo e nel massimo, del 50%
  • oltre i 90 giorni la sanzione viene aumentata, nel minimo e nel massimo, del 100%

 

Per ulteriori info

ufficio.cait@unioneservizi.it

02 83306235


Unione Artigiani della Provincia di Milano
Sede legale: Via Doberdò 16 – 20126, Milano (MI)
Codice fiscale 02066950151